• FTR Medical Devices

Mascherine, tamponi e Green Pass: la gestione della riapertura delle scuole

Arrivato Settembre, il tema della riapertura delle scuole è tornato ad essere principale. L' attenzione da parte del ministero a non ripetere gli errori del passato e ad arrivare all'appuntamento con la giusta preparazione da parte delle autorità, dei trasporti e del personale scolastico, è ai massimi livelli.


Mascherine, guanti e pulizia rimangono i cardini della prevenzione contro il virus. Ma la situazione è certamente diversa da quella dell'anno passato grazie alla campagna vaccinale che, nonostante sia già in fase di rilancio per la terza dose in arrivo, ha coinvolto circa il 70% della popolazione per le prime due. Vediamo quali sono le principali misure di contenimento che il Ministero dell' Istruzione, insieme a quello della Sanità, hanno previsto per questo anno scolastico.


Mascherine Chirurgiche Scuola



Mascherina chirurgica: una protezione indispensabile

In primis permane l'obbligo di indossare la mascherina chirurgica, se non possibile il distanziamento di almeno 1 metro (non più obbligatorio). In tal caso è possibile sostituirla sul posto con una di stoffa, per rendere la permanenza in classe più agevole. É tutt'ora da decidere se rimuovere quest'obbligo nelle classi in cui tutti gli studenti siano vaccinati.


FTR Srl produce mascherine chirurgiche Como, fondamentali per la vostra protezione contro il Covid-19, e necessarie per la salute dei vostri figli all'interno delle scuole.



Obbligo di GreenPass per docenti e personale scolastico

Una delle principali novità di quest'anno è sicuramente il GreenPass, certificato di avvenuta vaccinazione o tampone positivo nelle 48 ore precedenti. E' previsto che ogni giorno il preside di ogni scuola proceda con la verifica del Pass verde attraverso l'apposita app C19 in grado di verificare grazie al collegamento con la banca dati della Sanità la situazione di ogni membro del personale. In caso di "Semaforo Verde" il soggetto risulta in regola, altrimenti scatterà il "Semaforo Rosso" che porterà ad approfondimenti ulteriori e se, protratto per 4 giorni, alla sospensione del personale non in regola.


Altre misure

Un ulteriore risultato importante dello studio è quello di aver evidenziato con puntualità la minore efficacia della mascherina "fai da te" di stoffa rispetto a quelle chirurgiche. Anche dopo 10 lavaggi, quelle chirurgiche filtrano ancora il 76% delle particelle più piccole contro il 95% prima dei lavaggi. Mentre le mascherine di stoffa avevano fin dall’inizio una capacità di filtraggio soltanto del 37%.


FTR Srl produce mascherine chirurgiche Como, fondamentali per la vostra protezione contro il Covid-19, e necessarie per la salute dei vostri figli all'interno delle scuole.